Menu

Vis Nova Roma - Sport È Cultura Patti 59-63

  • Scritto da  Redazione
  • Pubblicato in Sport
  • Letto 331 volte

Prossimo appuntamento sabato 15 aprile alle ore 20.00 al PalaSerranò di Case Nuove Russo.

Ritorna alla vittoria in trasferta lo Sport È Cultura Patti che vince contro la Vis Nova Roma 59-63 e conquista due punti fondamentali in chiave playout. Un match in cui la squadra di coach Sidoti è andata anche sotto di 18 punti ma non è mai affondata, recuperando il gap grazie ad una grande partita nella metà campo difensiva e alla lucidità nei momenti cruciali del match, dimostrando crescita e maturità.
La Vis parte con Casale, Argenti, Rossetti, Staffieri e Barraco. Lo Sport È Cultura risponde con Nino Sidoti, Busco,Bolletta, Costantino e Cicivè. Dopo i primi minuti Patti prova a prendere confidenza dentro al pitturato con Cicivè mentre la squadra romana entra subito in ritmo da 3 punti grazie a Casale e Rossetti. La partita è abbastanza in equilibrio in questa fase e a fine primo quarto il tabellone segna 16-10 per i padroni di casa. Nella seconda frazione un parziale di 18-6 della Vis prova ad indirizzare il match, Patti non riesce a trovare ritmo da tre punti e la difesa di casa chiude l’area. Sul finale di terzo quarto però Sidoti e Busco non ci stanno e, con un parziale di 9-0, riportano in scia la propria squadra. All’intervallo il punteggio è 38-29. Al rientro in campo Patti sembra avere una marcia in più, riuscendo a togliere in parte le certezze della squadra di casa, il contropiede e il tiro da 3 punti. Bolletta, Costantino e il giovane Mazzullo, difendono e lottano su ogni pallone, lo Sport È Cultura arriva a due possessi di svantaggio (44-40) a meno di 4’ dalla fine del terzo quarto ma la Vis respinge le iniziative avversarie grazie al solito Casale. Dopo 30’ di gioco il punteggio è 52-46, Sidoti e soci si rendono conto che il colpaccio è possibile. La Vis arriva a +8 ma due triple consecutive di Bolletta e Sidoti riportano lo Sport È Cultura ad un posseso di distanza. Patti non molla, la squadra di coach Martiri invece si sgretola, non riesce a contenere il funambolico play pattese Sidoti, mentre in attacco non trova mai continuità, grazie soprattutto all’intensità difensiva della squadra ospite che contesta ogni tiro dei giocatori in maglia gialla. A 1.44 dalla fine Sidoti realizza in layup il primo sorpasso per Patti (57-58). La Vis è bloccata, Bolletta e Nino Sidoti sul finale realizzano i canestri che chiudono il match e Patti può festeggiare la sua seconda vittoria in trasferta stagionale. Punteggio finale: 59-63.
Una grande squadra, un grande gruppo che in questo finale di stagione sta confermando quanta voglia abbiano di stupire questi ragazzi. L’assenza di due fondamentali rotazioni in questo finale di stagione come Gullo e Cusenza non hanno spaventato i ragazzi che hanno dimostrato una crescita mentale oltre che tecnica. Coach Sidoti e il suo staff possono solo essere soddisfatti del lavoro svolto e della mentalità inculcata alla squadra. Un Nino Sidoti da applausi (23 punti in 39 minuti), un grande capitano come al solito e un grande Mazzullo, il giovane classe ‘98 che sta dimostrando di avere tutte le capacità di poter fare grandi cose in futuro. Un applauso va però a tutta la squadra. Senza l’apporto di tutti questo risultato non sarebbe stato possibile. Adesso si torna al PalaSerranò per il match con Valmontone. La squadra di coach Origlio all’andata rischiò di perdere contro la squadra pattese e arriverà in Sicilia con la voglia di portare a casa due punti fondamentali in chiave playoff.
L’appuntamento per tutti i tifosi è per sabato 15 aprile alle ore 20.00, come al solito al PalaSerranò.

Tabellino


Parziali: 59-63 (16-10, 22-19, 14-17, 7-17)

Vis Nova Simply Roma: Giulio Casale 16 (3/5, 3/7), Tommaso Rossetti 11 (0/1, 3/9), Marco Legnini 9 (3/5, 1/3), Giovanni Coronini 8 (2/4, 0/0), Francesco Argenti 7 (2/4, 0/6), Valerio Staffieri 4 (0/1, 1/2), Giacomo Barraco 2 (0/0, 0/0), Francesco Gori 2 (0/1, 0/0), Federico Casoni 0 (0/0, 0/1), Daniele Fiorucci 0 (0/0, 0/0). All. Marco Martiri
Tiri liberi: 15 / 25 - Rimbalzi: 37 5 + 32 (Tommaso Rossetti 8) - Assist: 4 (Giovanni Coronini 2)

Sport è Cultura Patti: Antonino Sidoti 23 (8/15, 1/7), Luca Bolletta 11 (3/7, 1/4), Patrisio Cicivè 9 (2/6, 0/0), Giorgio Busco 8 (3/7, 0/2), Giuseppe Costantino 6 (3/6, 0/5), Alberto Mazzullo 6 (3/5, 0/1), Enrico Waldner 0 (0/2, 0/0), Gianluca Ettaro 0 (0/0, 0/0), Alessandro Sidoti 0 (0/0, 0/0), Kevin Cusenza 0 (0/0, 0/0), Daro Gullo 0 (0/0, 0/0). All. Pippo Sidoti
Tiri liberi: 13 / 16 - Rimbalzi: 31 7 + 24 (Alberto Mazzullo 10) - Assist: 2 (Luca Bolletta, Alberto Mazzullo 1).

Torna in alto

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.