Continuità e allineamento dei sistemi operativi e dei suoi dispositivi. Ma anche più attenzioni per la salute e la domotica. Questa le parole d'ordine di Apple dal palco della World Wide Developpers Conference dove ha lanciato Yosemite, la nuove versione del sistema operativo per Mac, e iOS 8, nuova versione del sistema operativo per iPhone e iPad. Ma anche 'HealthKit' e la app 'Health', per monitorare e organizzare le informazioni sullo stato di salute e sull'attivita' fisica di chi le usa. 

'Yosemite', che mantiene la tradizione di avere un nome che fa riferimento alla California dove ha sede Apple, graficamente ricorda iOS. A presentarlo e' Craig Federighi. Yosemite - scherza - include anche ''un bellissimo nuovo cestino per la spazzatura. Non crederete a quanto tempo abbiamo speso per creare questo cestino''. Per chi non ama i colori scintillanti di iOS, Yosemite ha una modalita' 'dark mode' che consente di abbassare le tonalita', le icone sono semplificate, ci sono più animazioni e più trasparenze. Federighi ha insistito sulla sicurezza di navigazione del browser Safari e sulle performance, 6,5 volte più veloce dei concorrenti Firefox e Chrome. Safari, inoltre, ha una funzione di ricerca potenziata, raccolta in una 'sidebar' ed è ottimizzato per lo streaming video ("due ore in più di autonomia per i portatili quando si vedono i film su Netflix").

Tra le novità di Yosemite Handoff con cui il Mac diventa anche 'telefono': sia i messaggi di testo sia le telefonate potranno essere trasferite dall'iPhone al pc, aumentando così la 'continuita'' fra i dispositivi Apple. Consente anche agli utilizzatori di continuare a lavorare su uno stesso progetto passando da un dispositivo ad un altro. Numeri telefonici presenti sui siti web, o nelle email, potranno essere chiamati direttamente dal Mac ed eventualmente trasferiti al proprio iPhone, o viceversa. Arrivano anche 'Maildrop' per le email piu pesanti oltre i 5 Gigabite e 'iCloud Drive' per conservare i file su vari dispositivi. 

Apple lancia anche il sistema operativo iOS 8 per iPhone e iPad. I consumatori - afferma l'amministratore delegato, Tim Cook - sono molto soddisfatti di iOS7, lo sono ''al 97%'' e questo si contrappone alla minore soddisfazione dei clienti Android, il sistema di Google, che spesso si trovano con versione vecchie del software. Secondo Cook, sugli 800 milioni di dispostivi mobili Apple attuali, ben l'89% usa iOS7, mentre solo il 9% dell'utenza Android usa l'ultimo sistema operativo, KitKat.

Riguardo 'Healthkit' e' in grado anche di contattare medici nel caso in cui i dati suggerissero che c'e' qualcosa che non va dal punto di vista medico. Fra le novita' presentata alla conferenza degli sviluppatori anche 'family sharing', che consente la condivisione di foto, calendari e musica fra i membri della famiglia, ma anche delle app acquistate.

In apertura della WWDC Tim Cook ha ringraziato gli sviluppatori: ''Siamo qui per celebrare la loro comunita' e tutte le fantastiche app che creano. Quando si apre un'app, si aprono delle possibilita'''. Gli sviluppatori registrati presso Apple sono ora 9 milioni, +47% in un anno. Gli sviluppatori arrivano da 69 paesi, e il piu' giovane presente ha 13 anni, spiega Cook. 

Infine una sorpresa: in collegamento telefonico irrompe sul palco Dr. Dre, il rapper e produttore musicale, co-fondatore insieme a Jimmy Iovine di Beats l'azienda che Apple ha comprato per 3 miliardi di dollari. 

 

Da Ansa Tecnologia.it

 

Oltre a occhiali, orologi e scarpe, anche le magliette possono essere 'smart'. I primi modelli di t-shirt in grado di monitorare battito cardiaco, respirazione e diversi altri parametri sono stati appena lanciati dall'azienda canadese OMsignal, e saranno disponibili entro l'estate. Anche se al momento non sono state testate per usi medici, spiega la rivista del Mit Technology Review, la compagnia sta studiando applicazioni non legate soltanto all'esercizio fisico, come il monitoraggio delle persone con asma.

La maglietta funziona grazie a una serie di elettrodi d'argento inserite nel tessuto all'altezza del torace che comunicano con una piccola 'scatola nera' contenuta in una tasca ricavata nell'indumento. I dati vengono poi inviati attraverso bluetooth allo smartphone del possessore. Al momento la maglietta costa 240 dollari ed è in grado di monitorare il battito cardiaco, la respirazione e il movimento, da cui un algoritmo ricava altre informazioni come le calorie bruciate o il livello di stress dell'organismo. ''I vestiti sono sempre serviti per proteggere il corpo e abbellirlo - spiega Stephane Marceau, fondatore della start-up - ma ora possono motivarci a migliorare ogni giorno, e ad avere uno stile di vita migliore''.



In attesa che venga presentato il nuovo iPhone, si moltiplicano le indiscrezioni sul web e anche i 'concept', cioè come lo immaginano i designer. Ci sono quelli convinti che Apple si limiterà a proporre un modello da 4.7 pollici e chi immagina, o sogna, un iPhone Mega, con schermo da 5.5 pollici, addirittura curvo. E spuntano anche le cover trasparenti. Il nuovo melafonino dovrebbe avere il Touch id e Siri migliorato, un processore A8 con architettura a 64 bit, 1 GB di RAM, GPU PowerVR e 32-128 GB di memoria ROM interna, oltre ad una fotocamera posteriore da 8 Megapixel. 

Nell'immagine, il prototipo di iPhone 6 accanto a un iPhone 5s secondo il sito Bling My Thing.

 Da AnsaTech.it

Un robot al posto della badante. E' questa la novità dal primo open day di Robot Era, il progetto europeo coordinato dall'istituto di biorobotica della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa. L'Ateneo ha presentato tre sistemi robotici destinati a migliorare la vita degli anziani. Il robot domestico agisce in casa e offre la possibilità di fare la spesa online, quello condominiale fornisce servizi di sorveglianza e trasporto, quello fuori casa si muove con agilità attraverso le strade cittadine.

Dopo aver portato al CES di Las Vegas il primo televisore superHD da 105 pollici curvo, la coreana Samsung lancia il primo televisore SuperHD che può piegarsi e tornare piatto a seconda delle necessità di visione.
L'annuncio è stato fatto dal presidente Samsung, BK Yoon nel Press Day che precede l'apertura al pubblico della fiera internazionale dell'elettronica. Annunciati anche 2 nuovi tablet, tra cui quello 'super' da 12,2 pollici, il Galaxy NotePro e il NotePro con connettività LTE.

Dopo Project Ara, uno smartphone componibile a piacimento come un Lego, un'altra novità potrebbe arrivare da Motorola, l'azienda di proprietà di Google. Secondo il sito di tecnologia Engadget, avrebbe depositato un brevetto per un microfono da tatuare sul collo. L'idea è quella di catturare le vibrazioni delle corde vocali direttamente dalla laringe. Il sistema - secondo Engadget - può comunicare con smartphone e tablet attraverso il sistema Bluetooth, NFC o altri protocolli wireless.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.