Piu' sottile, leggero e potente: Apple svela il nuovo iPad Air, disponibile anche in Italia dal primo novembre. L'ultimo gioiello della 'mela' e' dotato di display Retina da 9,7 pollici, e' piu' sottile del 20% rispetto al modello precedente (solo 7,5 mm di spessore) e pesa meno di 500 grammi. L'iPad Air ha lo stesso processore A7 del nuovo iPhone 5S, una fotocamera da 5 megapixel. Sara' disponibile negli Stati Uniti dal primo novembre. Presentati allo Yerba Buona Center di San Francisco anche il nuovo sistema operativo OSX Mavericks, disponibile gratuitamente per tutti, l'ultima generazione dei MacBook Pro ed Air e del 'bolide' Mac Pro.

Svelato anche il nuovo iPad mini che sara' dotato di display Retina ad altissima risoluzione e di chip A7 che assicurera' performance quattro volte piu' veloci del modello precedente.
Per quanto riguarda i prezzi, iPad Air sara' disponibile a partire da 479 euro, fino agli 869 euro del modello top di gamma wi-fi+3G da 128gb, mentre il nuovo 'mini' partira' da 389 euro.

Apple ha presentato anche il nuovo Mac Pro: e' dotato dei piu' recenti processori Intel Xeon con fino a 12 core, due GPU di classe workstation, sei porte Thunderbolt 2, unita' flash basata su PCIe e memoria ECC ultraveloce, racchiusi in un design innovativo. Il nuovo Mac Pro ha un prezzo a partire da 3.049 euro e sara' disponibile a dicembre.

Si avvicina il momento del debutto dei nuovi iPhone 5S e iPhone 5C in Italia. Vodafone e 3 Italia hanno infatti inserito i nuovi smartphone della mela morsicata nei loro siti ufficiali dedicando una sezione apposita. Al momento non è possibile effettuare nessuna operazione di prenotazione, tuttavia sia sul portale di Vodafone che su quello di 3 Italia è consentito lasciare un proprio recapito email per ricevere in tempo reale tutte le novità sul debutto che, come noto, in Italia è previsto per il 25 ottobre.
Nessuna indicazione neanche per quanto riguarda i possibili piani dedicati. In ogni caso è molto probabile che sia Vodafone che 3 Italia lancino i nuovi melafonini sia con formula ricaricabile che con formula abbonamento, abbinandoli rispettivamente ai piani Vodafone Relax e ai piani TOP. All'appello manca TIM che non ha ancora ufficializzato il prossimo debutto dei nuovi iPhone 5S e iPhone 5C nei suoi listini. Si ricorda che l'iPhone 5S introduce il nuovo rivoluzionario SoC Apple A7 a 64 bit, due volte più veloce del precedente Apple A6 dell'iPhone 5. Presente, uno schermo da 4 pollici con risoluzione Retina da 1136×640 pixel.

Un atteggiamento superficiale riguardo la password, pochi aggiornamenti degli antivirus e una leggerezza nel fare 'log-out' da una sessione attiva del pc, tanto che un terzo degli utenti ne ha approfittato per sbirciare nella mail del proprio partner. Sono alcune 'cattive abitudini' degli italiani in materia di sicurezza online emerse da uno studio commissionato da Google a Opinion Matters su duemila italiani. Dalla ricerca emerge anche che l'8% usa ancora la parola 'password' come password.

Sbarca in Italia 'Line', l'app rivale di Whatsapp, lanciata nel 2011 in Giappone che nel mondo conta 230 milioni di utenti e 7 miliardi di messaggi inviati quotidianamente. Oltre ai messaggi permette di fare chiamate gratis. Tra le particolarità di Line, l'introduzione degli sticker, una versione animata delle tradizionali emoticon che permettono di esprimere stati d'animo. Testimonial italiana e protagonista degli spot di Line è la cantante Emma Marrone.

Connessi ma infelici: chi usa frequentemente Facebook tende a sentirsi meno felice e un po' depresso secondo uno studio pubblicato su Plos One da un gruppo di ricerca coordinato dall'università americana del Michigan. È il primo studio che esamina l'influenza di Facebook sulla felicità e soddisfazione personale. Per gli esperti in superficie, Facebook fornisce una risorsa inestimabile nel soddisfare il bisogno umano di connessione sociale, ma più che migliorare il benessere provoca l'opposto.

Da start up nuova tecnologia per memoria che riduce i consumi.

Avere il telefono 'smart' sempre carico per settimane: quella che sembra un'utopia per i cellulari di ultima generazione sempre connessi che al massimo restano 'in piedi' un giorno potrebbe essere realtà a breve. A questo, fra gli altri scopi, punta una nuova tecnologia per chip di memoria presentata da Crossbar, start up della Silicon Valley. RRAM, questo il nome del nuovo tipo memoria, promette un terabyte di spazio nello spazio di un francobollo e una gestione record di consumi e velocità.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.