La donna, di Novara di Sicilia, stava effettuando dei lavori di scerbatura nel Teatro Greco quando si è sentita male ed è caduta a terra. Inutili i tentativi per rianimarla.  

Tragico incidente questa mattina nell'area archeologica di Tindari. Una donna di 52 anni, Ninetta Papa, operaia presso il distaccamento del Corpo Forestale della Regione Sicilia di Patti, mentre stava effettuando dei lavori di scerbamento all'interno del Teatro Greco, si è sentita male, accasciandosi a terra. A quanto sembra si sarebbe trattato di un infarto. Inutili i tentativi di rianimarla da parte dei colleghi, per la cinquantaduenne, originaria di Novara di Sicilia, non c'è stato nulla da fare. Sul posto è giunta anche un'ambulanza del 118 a cui non è rimasto altro che certificarne il decesso.

I carabinieri di Patti, giunti anch'essi sul posto, hanno informato il magistrato di turno, il quale, trattandosi di un malore, ha concesso la restituzione del cadavere ai familiari. 

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.