Si tratta di 150 mila euro che consentiranno ad ulteriori 34 bambini di frequentare l'asilo nido comunale.
Di seguito una nota inviata dal sindaco Mauro Aquino, inerente un finanziamento concesso al Comune di Patti dall'assessorato regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro per l'asilo nido comunale "Marilena Faranda". 
L'assessorato della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro della Regione Siciliana ha ammesso a contributo il progetto presentato lo scorso novembre dal Comune di Patti, "I colori dell'infanzia 2", che prevede, anche per l'anno educativo 2019-2020, l'implementazione del servizio asilo nido, permettendo di accogliere un numero superiore di bimbi e bimbe, 34, riducendo ancora una volta le liste di attesa.
Il finanziamento ottenuto è pari a 150.000 euro, che serviranno ad assumere ulteriori unità di personale, 5 educatori e un cuoco, da settembre 2019 a luglio 2020. 
Questo finanziamento, ottenuto con la partecipazione ad apposito bando regionale, si aggiunge a quello già ottenuto dal nostro comune per analogo progetto per l'anno educativo 2018-2019, che di qui a poco, previa selezione del personale, prenderà avvio.
Questo ulteriore ottimo risultato conferma l'attenzione e premia gli sforzi profusi dall'Amministrazione Comunale a favore dei più piccoli e delle famiglie.
"Ringrazio ancora una volta gli uffici per la dedizione ed il lavoro svolto- afferma l'assessore alla Pubblica Istruzione Valentina Campana- questo ulteriore risultato ci permetterà di garantire ancora meglio e potenziare  nuovamente il servizio di asilo nido, tanto apprezzato, importante e prezioso per le famiglie della nostra Città".
Mauro Aquino

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.